Poliambulatorio AP Med
persone effettuano prelievo del sangue

Analisi del Sangue a Parma: informazioni utili e costi

Esami del sangue: una finestra sulla tua salute

Indice dei contenuti

Cosa sono gli esami del sangue e perchè sono importanti?

Gli esami del sangue, noti anche come analisi ematiche o emogramma, sono test di laboratorio che prevedono l’analisi di un campione di sangue per ottenere informazioni diagnostiche sulla salute di un individuo. 

Si dice sempre che la prevenzione inizia dagli esami del sangue. Infatti, i test sui campioni ematici dicono molto sulla nostra salute.

Possono infatti fornire una vasta gamma di risultati che consentono ai medici di valutare il funzionamento degli organi, diagnosticare malattie, monitorare un trattamento o determinate condizioni e valutare il benessere generale dell’organismo.

Che risultati danno le analisi del sangue? 

I risultati delle analisi del sangue possono variare in base ai parametri specifici esaminati nel campione di sangue. 

Alcuni dei risultati comuni che si ottengono includono:

  • Conta ematica completa (CBC): Questo test fornisce informazioni sul numero e sulla forma dei globuli rossi, globuli bianchi e piastrine presenti nel sangue. Può rilevare anemie, infezioni o disturbi ematologici.
  • Profilo lipidico: Misura i livelli di colesterolo totale, colesterolo HDL, colesterolo LDL e trigliceridi nel sangue, fornendo indicazioni sul rischio di malattie cardiovascolari.
  • Elettroliti e metaboliti: Questi test misurano i livelli di sodio, potassio, calcio, magnesio, zucchero nel sangue e altri elementi essenziali. Possono rilevare squilibri elettrolitici, disfunzioni renali o diabete.
  • Funzionalità epatica: Questi test valutano l’efficienza del fegato, misurando i livelli di enzimi e proteine specifiche nel sangue. Possono rilevare danni al fegato, epatite o altre malattie epatiche.
  • Funzionalità renale: Questi test misurano i livelli di creatinina, urea e altri marcatori per valutare la funzionalità dei reni. Possono rilevare malattie renali o monitorare il trattamento di tali condizioni.
  • Marcatori tumorali: Questi test possono rilevare la presenza di specifici antigeni o sostanze chimiche che possono indicare la presenza di tumori o il monitoraggio dell’efficacia del trattamento del cancro.

Questi sono solo alcuni esempi di risultati che possono essere ottenuti tramite gli esami del sangue. La scelta degli esami specifici dipende dalle esigenze diagnostiche del paziente e delle condizioni che devono essere valutate.

È importante discutere con il medico l’interpretazione dei risultati e l’impatto che possono avere sulla salute e sul trattamento del paziente.

Come faccio a sapere il costo degli esami del sangue?

 

Per sapere il costo delle analisi del sangue, è possibile seguire due semplici opzioni:

  • Invio della prescrizione medica: Se hai già una prescrizione medica che elenca gli esami del sangue necessari, puoi inviarla direttamente tramite email (segreteria@poliamulatorioapmed.it) o tramite whatsapp.

Saremo in grado di fornirti un preventivo dettagliato che indica il costo totale dell’intero set di analisi richieste.

  • Contatto diretto con la nostra struttura: Un’altra opzione è quella di chiamare direttamente il nostro Poliambulatorio e fornire una lista degli esami specifici che desideri effettuare. Il personale sarà in grado di fornirti un preventivo con il costo approssimativo dei singoli esami o del check-up completo.

È importante tenere presente che i costi delle analisi del sangue possono variare in base alla complessità degli esami richiest

Un check-up medio, che solitamente include un panello di analisi ematiche di base, può avere un costo approssimativo che varia tra 50 e 150 euro. 

Tuttavia, se hai una polizza sanitaria (come fondo est, unisalute, previmedical) potresti avere un vantaggio sul costo dei tuoi esami. 

Ti consigliamo di dare uno sguardo alla nostra pagina dedicata alle convenzioni sanitarie o, se desideri avere maggiori informazioni, contattare il tuo fondo di appartenenza.

Posso fare gli esami del sangue senza ricetta medica?

 

Il Poliambulatorio AP Med di Parma è una struttura privata, pertanto è possibile effettuare gli esami del sangue anche senza la necessità di una prescrizione medica.

Offriamo servizi di analisi del sangue accessibili a tutti, indipendentemente dalla presenza di una prescrizione medica.

Il nostro punto prelievi permette di sottoporsi agli esami quotidianamente, garantendo una tempestiva disponibilità per i pazienti. Inoltre, i referti dei risultati degli esami arrivano in tempi rapidi, consentendo una valutazione rapida e un’eventuale consulenza medica con i nostri specialisti, se necessaria.

Cosa fare prima del prelievo del sangue?

Prima di sottoporsi alle analisi del sangue, è importante seguire alcune indicazioni generali per garantire risultati accurati e un’esperienza positiva. Ecco alcune cose da fare prima delle analisi del sangue:

  1. Chiedi indicazioni al medico: Se hai ricevuto una prescrizione medica per le analisi del sangue, assicurati di parlare con il tuo medico o il professionista sanitario che ha emesso la prescrizione. Saranno in grado di fornirti indicazioni specifiche in base ai tuoi bisogni individuali.

  2. Informa il personale medico: Prima dell’esame, informa il personale medico. Stai assumendo farmaci, integratori  hai condizioni mediche particolari? Alcuni farmaci o condizioni possono influenzare i risultati delle analisi del sangue.

  3. Segui le istruzioni sul digiuno: Per alcune analisi del sangue, potrebbe essere necessario digiunare per un determinato periodo di tempo, solitamente dalle 8 alle 12 ore prima del prelievo. Ciò significa evitare di mangiare o bere qualsiasi cosa tranne acqua durante il periodo di digiuno indicato.

  4. Assumi i farmaci regolarmente: Se assumi farmaci prescritti, segui le istruzioni del medico e prendi i farmaci come di consueto, a meno che non ti sia stato detto diversamente. Tuttavia, è importante informare il personale medico sui farmaci che stai assumendo prima delle analisi del sangue.

  5. Idratati bene: Assicurati di bere abbondante acqua prima delle analisi del sangue, a meno che non ti sia stato detto diversamente. L’idratazione adeguata aiuta a facilitare il prelievo di sangue e a evitare svenimenti o disagi durante la procedura.

  6. Vestiti comodamente: Indossa indumenti che permettano un facile accesso al braccio, come una maglietta a maniche corte o una camicia con maniche che possono essere arrotolate. Ciò faciliterà il prelievo del sangue.

  7. Mantieni la calma: Se hai paura delle aghi o ti senti ansioso riguardo al prelievo del sangue, cerca di rilassarti. Presso il nostro Poliambulatorio troverai personale altamente qualificato in grado di effettuare il tuo prelievo in maniera estremamente delicata.

    Comunica le tue paure alla nostra infermiera, saprà come tranquillizzarti e rendere la tua esperienza il più confortevole possibile

Cosa NON FARE prima del prelievo del sangue?

 
  1. Non assumere cibi o bevande che potrebbero influenzare i risultati: Prima dell’esame, evita di consumare cibi o bevande che potrebbero alterare temporaneamente i livelli di zucchero nel sangue o influenzare altri parametri. Questi possono includere cibi grassi, alcol, caffè o succhi di frutta. Segui le istruzioni specifiche date dal medico o dal nostro personale.

  2. Non fumare prima dell’esame: Fumare prima del prelievo del sangue può alterare temporaneamente alcuni parametri nel sangue, come l’ossigenazione e i livelli di monossido di carbonio. Evita di fumare almeno 30 minuti prima del prelievo.

  3. Non sottoporti a esercizio fisico intenso: L’esercizio fisico intenso prima delle analisi del sangue può influenzare i livelli di vari parametri nel sangue, tra cui i livelli di creatinina e di alcuni enzimi. Evita di fare attività fisica vigorosa poco prima dell’esame.

  4. Non assumere integratori senza consultare il medico: Alcuni integratori alimentari possono influenzare i risultati delle analisi del sangue. Prima dell’esame, consulta il medico e se è necessario sospendere temporaneamente l’assunzione di integratori specifici.

  5. Non toccare l’area in cui verrà effettuato il prelievo: Evita di toccare o strofinare l’area in cui verrà effettuato il prelievo del sangue. Questo può causare irritazione o contaminazione dell’area.

  6. Non dimenticare di segnalare eventuali allergie o sensibilità: Se sei allergico a qualche sostanza o hai una sensibilità particolare agli aghi, è importante informare il personale medico in anticipo per garantire le precauzioni necessarie durante il prelievo.

  7. Non essere nervoso o ansioso: L’ansia o il nervosismo possono influenzare la pressione sanguigna e il flusso sanguigno, rendendo il prelievo più difficile o provocando un’esperienza sgradevole. Cerca di rimanere calmo e rilassato durante la procedura. Il prelievo del sangue è una pratica più semplice di quello che in realtà pensi.

Quanto dura un prelievo del sangue?

 

La durata di un prelievo del sangue può variare a seconda di diversi fattori, tra cui la complessità dell’esame richiesto, la tecnica utilizzata e la tua risposta individuale alla procedura. 

In generale, un prelievo del sangue standard di solito richiede appena pochi  minuti. 

Vuoi avere maggiori informazioni?
Compila il form

×